USA - Atlanta

Le bellezze del Sud Est Americano in tour di gruppo

  • Tour di gruppo
  • Tour in pullman (voli esclusi)
  • 12 giorni / 11 notti

Tour di gruppo nel Sud Est americano per vedere città, attrazioni naturali e luoghi storici.
Le città simbolo della nazione, come New York, Philadelphia e Washington, luoghi istituzionali che testimoniano la storia del Paese ma anche il suo futuro, il suo divenire.


La natura prorompente delle Blue Ridge Mountains, la bellezza della Valle di Shenandoah e del Great Smoky Mountains National Park.
La tradizione e la storia della musica che si estende da Nashville a Memphis e New Orleans, i luoghi che hanno visto il fiorire della storia musicale d'America.
Con la possibilità di chiudere il viaggio con un tipico brunch americano!


VOLO NON COMPRESO E' POSSIBILE AGGIUNGERLO

Dettagli

ITINERARIO DI VIAGGIO


1°gg - New York
Arrivo a New York, uno dei centri economici e culturali più influenti del continente americano e del mondo intero. Trasferimento privato in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena libera. Pernottamento in hotel.

gg - New York
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città: la Statua della Libertà, l’Empire State Building, il Top of the Rock, Ground Zero, Central Park, il ponte di Brooklyn, Times Square, le mille luci di Broadway e il Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite sono solo alcune delle attrazioni di New York. Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo a disposizione per visite individuali. Cena libera. Pernottamento in hotel.

3°gg – New York - Philadelphia - Washington d.c.
Prima colazione in hotel. Partenza verso Washington con sosta a Philadelphia per una visita della famosa Indipendence Hall (esterno), dove venne discussa e redatta la nuova Dichiarazione d’Indipendenza degli Stati Uniti. Pranzo libero. Nel pomeriggio arrivo a Washington, capitale federale degli Stati Uniti e sede delle principali istituzioni di governo (Presidente, Congresso, Corte Suprema), di molti ministeri ed enti federali, nonché di alcune organizzazioni internazionali, tra cui la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l’Organizzazione degli Stati Americani.mCena libera. Pernottamento in hotel.

4°gg – Washington d.c.
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita in bus della città e dei suoi luoghi più significativi come la Casa Bianca e il cimitero militare di Arlington, dove è seppellito J.F. Kennedy. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per visite individuali. Consigliata la visita alla biblioteca del Congresso (la più grande al mondo) o ad uno dei 14 musei del gruppo Smithsonian. Cena libera. Pernottamento in hotel.

5°gg – Washington d.c. - Shenandoah - Blue Ridge Parkway - Roanoke
Prima colazione in hotel. Oggi si attraverserà il Parco Nazionale di Shenandoah con soste alle grotte Skyline Caverns, alle quali si arriverà percorrendo la scenografica Skyline Drive, un percorso classificato come “National Scenic Byway”. Sosta per il pranzo libero. Nel pomeriggio, attraversando la Virginia e il North Carolina, si costeggerà la spettacolare catena montuosa nei Monti Appalachi chiamata Blue Ridge. Arrivo a Roanoke e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.


6°gg – Roanoke - Asheville - Pigeon Forge
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza verso la cittadina storica di Asheville, nel cuore del Great Smoky Mountains National Park con soste per scoprire come si viveva un tempo grazie alla visita di un'antica fattoria con il granaio, l’affumicatoio. Pranzo libero. Nel pomeriggio si percorrerà la strada panoramica che attraversa la foresta del Newfound Gap con scenari spettacolari sulle valli sottostanti. Arrivo a Pigeon Forge e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.


7°gg - Pigeon Forge - Nashville
Prima colazione in hotel. Partenza verso Nashville, capitale dello Stato del Tennessee, situata sulle sponde del fiume Cumberland. Pranzo libero. All'arrivo, visita panoramica della città, soprannominata la città della musica perché sede del Grand Ole Opry, famoso locale dove si svolge il programma radiofonico di musica country, della Country Music Hall of Fame e di molte case discografiche; ha inoltre sede una delle più grandi aziende produttrici di chitarre e bassi elettrici, la Gibson. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.


8°gg – Nashville - Memphis
Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Memphis, nello stato del Tennessee. Conosciuta nel mondo per essere il luogo dove fu ucciso Martin Luther King (4 aprile 1968), è anche considerata la culla di molti generi musicali americani fra i quali il Blues, il Gospel e il Rock’n Roll. Fra gli artisti che sono cresciuti o che hanno iniziato qui la loro carriera ci sono: Johnny Cash, Elvis Presley, Aretha Franklin, Justin Timberlake, Jerry Lee Levis, Tina Turner, Otis Redding e molti altri. All'arrivo visita di Graceland, la maestosa tenuta di Elvis Presley al numero 3734 del Boulevard Elvis Presley, dove il cantante ed attore visse a lungo e dove è sepolto. Il palazzo si compone di 23 camere, di cui otto camere da letto e vari bagni. Pranzo libero. Visita panoramica della città di Memphis. Al termine sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.


9°gg – Memphis - Indianola - Vicksburg - Natchez
Prima colazione in hotel. In mattinata visita al Museo di BB King che racconta la storia di questo artista e di tutta la tradizione musicale del Mississippi rurale. Sosta a Vicksburg per il pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Natchez, tipica località “Ante bellum" fondata nel 1716, che abbina la cultura del sud a tutta la sua grande eredità storica. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.

10°gg – Natchez - Baton Rouge - New Orleans
Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di New Orleans, effettuando prima una sosta a Baton Rouge, capitale dello stato della Louisiana, dove ci sarà tempo libero per il pranzo, e subito dopo un’altra sosta presso la Oak Alley Plantation, una delle più famose al mondo, con il viale iconico che conduce all'ingresso principale, costeggiato dalle querce secolari. Visita della proprietà e delle zone dove abitavano gli schiavi. Arrivo nel tardo pomeriggio a New Orleans, sulle rive del fiume Mississippi: fondata il 1° Novembre 1718 dagli uomini della Compagnia del Mississippi, venne così chiamata in onore di Filippo II di Orleans, principe di Francia. New Orleans ha un sapore che la contraddistingue, un sapore francese ed americano allo stesso tempo, e soprattutto “nero”, in quanto questo luogo ha ospitato per primo i neri provenienti dal Senegal e che hanno contribuito alla nascita ed allo sviluppo della musica jazz. Dalla storia del jazz e dal suo legame con New Orleans si scopre che questa città è anche un po' italiana; a partire dal 1880 vi si stabilì infatti una delle più grandi comunità di emigrati siciliani, giunti per coltivare i territori offerti gratuitamente della Louisiana, “ceduta” dalla Francia agli Stati Uniti. Quello che è considerato il primo disco di musica jazz è stato inciso da un gruppo che fra i propri componenti comprendeva alcuni italiani; la Original Dixieland Jazz Band. Cena libera. Sistemazione in hotel e pernottamento.


11°gg – New Orleans
Prima colazione in hotel. Visita della città a piedi, per meglio ammirare veri e propri gioielli come il quartiere francese, conosciuto per il suo misto di architettura spagnola, francese, creola ed americana, con i tipici edifici bassi in stile coloniale ed i balconi in ferro battuto. Le vie principali sono la Bourbon Street e la Royal Street. Jazz-brunch in ristorante tipico e tempo a disposizione per proseguire individualmente la visita della città. Cena libera. Pernottamento in hotel.


12°gg – New Orleans
Prima colazione in hotel. Trasferimento in shuttle in aeroporto. Termine dei servizi.


Possibilità di aggiungere giorni liberi all'inizio a New York e/o alla fine a New Orleans

Date e prezzi
Prezzo
dal 18/12/20 al 31/12/21
Quotazione su richiesta
---
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona albergo 3 stelle in camera doppia
Prezzi per camera singola, tripla e quadrupla su richiesta


La quota comprende:
- Sistemazione in albergo categoria 3 stelle in camera doppia
- Pasti indicati in programma
- Tasse locali degli alberghi negli USA
- Visite previste duarnte il tour
- Tour in pullman GT DELUXE
- Guida sempre a disposizione
- Assicurazione medico/bagaglio


La quota non comprende:
- Eventuale volo a/r dall'Italia (facoltativo vi daremo la migliore quotazione al momento)
- Eventuale assicurazione annullamento (3% dell'importo totale)
- Eventuale assicurazione medica con massimali illimitati (consigliata nei viaggi in USA)
- Visto ESTA (da fare qualche giorno prima della partenza)
- Eventuali resort fee se applicate dagli alberghi (in media 25$ a notte da pagare in loco al check in)
- Eventuali tasse di soggiorno delle città
- Mance ed extra in genere
- Tutto quanto non previsto ne "la quota comprende"


ATTENZIONE!

Il cambio euro dollaro su cui sono state effettuate le quotazioni è di 1 euro = 1,10 dollari

Appunti di Viaggio

Passaporto individuale: anche per bambini e neonati con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.

Visto di ingresso: Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso. 
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio; il costo è di 14$ a pratica e lo deve fare il cliente per conto suo.
Questo il link al sito ufficiale del governo americano: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/
Questo il link al mio comodo tutorial per fare il visto: https://vimeo.com/275778988
Dal 18 febbraio 2016 si applicano restrizioni per individui chedal 1 marzo 2011 in poi, si sono recati in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen; tali persone dovranno richiedere un visto vero e proprio in ambasciata con tempi e costi molto più lunghi per riceverlo.

Carte di Credito. Molte delle principali carte di credito e carte bancarie sono riconosciute negli Usa; è consigliabile comunque controllare con la propria banca prima della partenza. American Express, Diner's Club, Master-Card, Visa sono le più comuni. Negli Stati Uniti si può far tutto con una carta di credito o quasi... 

Mance. Le mance e il servizio non sono mai compresiBisogna dunque aggiungere: Taxi e ristorante: 15% in generale/ Hotels: 1$ per valigia al fattorino e 1$ al portiere che vi chiama un taxi. Per contro nessuna mancia al benzinaio che vi fa il pieno. 

Tasse: A qualsiasi prezzo esposto (negozi, menù dei ristoranti, noleggi di autovetture, ecc.) vanno aggiunte le tasse locali, che possono variare da provincia a provincia e le tasse governative (GST) (il tutto si aggira in media sul 9%

Corrente elettrica. In Usa l'elettricità viene generalmente erogata a corrente alternata a 110 volt. E' quindi necessario acquistare un trasformatore (adaptor) per il rasoio, l'asciugacapelli ecc. in vendita presso i negozi di articoli elettrici. Attenzione, quindi, ai vostri acquisti di materiale elettrico negli Usa.

Spese mediche: Non è richiesta alcuna vaccinazione. La qualità delle prestazioni mediche è ottima. Per gli stranieri, l’assistenza sanitaria è a pagamento. Dato i costi molto elevati delle prestazioni sanitarie (anche del solo Pronto Soccorso) si suggerisce di sottoscrivere, all’atto della prenotazione, la polizza integrativa che prevede copertura illimitata per le spese mediche. Noi proponiamo Caremed medico bagaglio in aggiunta a Filo Diretto. 

Carburante: La benzina da usare, per auto e camper, è quella ‘UNLEADED’ (senza piombo) anche se troverete altri due tipi di benzina in commercio: quella normale (regular) e quella super (highest). Il prezzo della benzina varia a seconda della provincia.

Lingue: ufficiale l'inglese anche se lo spagnolo è una lingua diffusa e molto parlata soprattutto al sud.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!